Saper prendere buone decisioni significa AGIRE e non re-agire, significa SCEGLIERE in modo intenzionale tra due o più direzioni ed è una capacità importantissima per vivere la vita che si desidera da PROTAGONISTI.
Prendiamo una buona decisione quando valutiamo le diverse possibilità che abbiamo e le conseguenze che ne possono derivare. Una decisione non è mai buona in assoluto, ma lo è rispetto ad uno specifico contesto e a se stessi.

Una buona decisione tiene conto dell’interazione tra la complessità del Sé e:

  • Le proprie priorità
  • I propri obiettivi
  • I propri punti di forza e debolezza
  • I propri valori
  • La propria cultura e le proprie emozioni

e del contesto:

  • Le persone coi propri obiettivi, valori, bisogni
  • Le relazioni tra le persone ed il clima emotivo
  • L’ambiente
  • La cultura

Per questo per prendere buone decisioni è importante avere una buona CONSAPEVOLEZZA DI SÉ e un buon SENSO CRITICO.